5 INFALLIBILI STRATEGIE PER IL PARRUCCHIERE CHE NON VUOLE DIRE ADDIO PER SEMPRE AI SUOI CLIENTI.

5strategieperilparrucchiereche non vuole dire addio ai suoi clientiNon è facile attirare nuovi clienti in Salone, che è il motivo per cui, una volta che gli hai trovati, non dovresti mai lasciarli andare!

“Tanti Acconciatori, Hair-Stylist, Parrucchieri proprietari di Salone cercano nuovi clienti”.

Il che non sarebbe neanche del tutto sbagliato, ma il problema è che spesso li cerchi mentre i tuoi clienti esistenti hanno un bisogno esagerato di attenzioni.

Se anche tu sei un Parrucchiere preoccupato per il futuro del tuo Salone d’Acconciatura e ogni giorno ti chiedi dove hai sbagliato con quella cliente per la quale hai dato il massimo, ma che poi non hai mai più visto entrare nel tuo negozio devi assolutamente considerare questo:

impegnarsi sul serio per far tornare un cliente esistente durante tutto l’anno, rispetto a cercare nuovi clienti ogni giorno, può farti raddoppiare i profitti. Conquistare per sempre i tuoi clienti abituali, evitando che ti facciano le corna con il Parrucchiere due isolati più avanti, è un’arte ed è scientifico!

Se anche a te è capitato almeno una volta di provare la sgradevole sensazione del tradimento, oggi ti rivelo 5 strategie per aggrapparti a quello che hai!

Sei pronto?

  • FAI SEMPRE UN’OFFERTA PER UN NUOVO APPUNTAMENTO AD OGNI CLIENTE, OGNI VOLTA.

L’offerta di prenotazione per un nuovo appuntamento è scienza. Se la fai a 2 ogni 10 clienti forse potrai prenotare in anticipo 1 appuntamento. (Ma anche no).

Se la proponi a 10 ogni 10 clienti, probabilmente potrai prenotare in anticipo almeno 5 appuntamenti.

Anche a te capita di sentirti timida mentre suggerisci già un’altro appuntamento?

Allora devi cambiare atteggiamento; non devi vedere la tua proposta come un modo per far transitare i soldi dal conto corrente del tuo cliente, al tuo, ma come un più alto livello di servizio che il tuo Salone d’Acconciatura più offrire al cliente che ti sceglie e per qualunque servizio ti stia pagando in quel momento. Avere questo tipo di mentalità non significa chiedere semplicemente:

“Vuoi prenotare in anticipo il tuo prossimo appuntamento?” 

E’:

“se come prima mi dicevi, avverti che i tuoi capelli sembrano essere sempre più radi, fini, ti sembra di avere meno capelli all’attaccatura, la piega non dura più come una volta, con sempre meno volume in radice e passando le mani tra i capelli senti meno consistenza, ho bisogno di rivederti almeno per 5 settimane per effettuare un trattamento intensivo, da abbinare a una routine giornaliera. In 3 mesi dall’inizio del trattamento andremo ad aumentare la densità dei tuoi capelli.” “So che i giovedì sera sono l’ideale per te, così ho pensato di prenotarti un’appuntamento il 19 marzo alle 19,00. Potrebbe essere il giorno adatto?”

Problema>Soluzione=Successo garantito!

  • TIENI LE TUE ORECCHIE APERTE MENTRE SEI CON IL CLIENTE.

Ascoltare gli altri è un’arte. La gente ama sentirsi apprezzata, compresa e stimata. Se il cliente sperimenta questi sentimenti positivi quando è seduta sulla sedia del tuo Salone d’Acconciatura, indovina un po’? Tornerà!

Quindi non cedere alla tentazione di parlare dei tuoi figli, della tua vacanza e delle tue sfide personali. Invece sforzati di creare lo spazio e l’opportunità di parlare dei suoi figli, della sua vacanza e delle sue sfide personali. Ascolta con interesse, senza mai interrompere e fatti coinvolgere dalla conversazione restituendo dei feedback positivi, per esempio:

“mi interessa ciò che hai da dire su questo argomento”. 

E se lei non vuole parlare?

Niente paura, fai silenzio e fai di tutto per darle l’esperienza di pace che lei desidera.

  • CERCA DI STUPIRE.

Se pensi che il tuo lavoro sia fare il Parrucchiere….ripensaci!

Se i clienti vengono da te solo per una messa in piega, ci sono molte meno probabilità che diventino fedeli, perché ci sono 227 Parrucchieri nella tua città dove possono ottenere una buona messa in piega. Quello che stai vendendo è un’esperienza. Quindi se vuoi che il tuo cliente ritorni devi restituirgli  un’esperienza che soddisfi perfettamente i suoi bisogni e desideri.

Potrebbe significare salutarla offrendole quel tipo particolare di bevanda che ama, o regalarle quel campione di shampoo o condizionatore di cui avrebbe bisogno per migliorare il servizio appena terminato, o il consiglio appena dato, o tenerla costantemente aggiornata con informazioni super specialistiche attraverso le tue email o il tuo sito/blog, in modo da sottolineare sempre il tuo modo di lavorare che deve essere diverso da tutti gli altri Parrucchieri della tua città.

L’arte di offrire un’esperienza perfetta è possibile solo se è sostenuta dalla scienza di catturare i loro dati e impegnando tutto lo staff del salone nella realizzazione di un vero e proprio “spettacolo”, dove il protagonista, indovina chi è?

Tutto il tuo staff dovrebbe mettere in pratica la raccolta dati che assicura ad ogni cliente di ricevere un’esperienza personalizzata progettata per specifiche esigenze.

Questo tipo di esperienza è sostenuta da una costante raccolta di dati e informazioni, lo ripeto; raccolta dati e informazioni da fare in “diretta”, riguardanti:

lo stato di cute, lunghezze, i servizi effettuati, le sensazioni e gli stati d’animo, comprese le informazioni di base e le raccomandazioni del prodotto usato che permettono agli stilisti o a te stessa di capire le esigenze e cosa piace. In questo modo si hanno tutte le possibilità di stupire letteralmente, sorprendendo con delle attenzioni particolari e personalizzate proprio nella fase di check out prima che escano dal salone.

  • ANTICIPA E FACILITA IL PIU’ POSSIBILE LE ESIGENZE DEL TUO CLIENTE

I clienti sono sempre di fretta, occupati e stressati. Quindi è ovvio che più gli si rende facile prendere un nuovo appuntamento per tornare, più probabilmente lo faranno. Proponi la pre-prenotazione nei momenti giusti. Se lei è una professionista impegnata, per esempio, assicurati di offrire molte opzioni per gli orari serali o del fine settimana. Sfrutta al massimo la tecnologia moderna per dare comodità, come la prenotazione o il cambio appuntamento on line, attraverso il sito o il blog,  via e-mail, via Facebook. Raccogli nella scheda cliente tutte le informazioni come l’ultima visita, il tipo di servizio ricevuto, la prossima data dell’appuntamento e fanne buon uso. Completa con le offerte speciali, i prodotti consigliati per la cura domiciliare dei capelli, i pareri positivi o negativi etc.

  • NON DARE MAI NIENTE PER SCONTATO.

Troppo spesso i nostri clienti più fedeli sono quelli ai quali prestiamo poca attenzione. L’attenzione è importante per ottenere dei pareri sempre aggiornanti sul tuo lavoro, anche se i  clienti ti seguono da 10 o 20 anni. Oltre ad ottenere un feedback durante il servizio dovresti avvalerti di strumenti automatizzati per sollecitare i loro pareri anche dopo che sono usciti dal Salone, per ricevere risposte entro un giorno o due dopo ogni servizio, chiedendo apertamente e senza vergogna che cosa avresti potuto fare per rendere il servizio ancora migliore. Anche se il servizio è stato impeccabile, ci potrebbe essere sempre qualcosa da migliorare. In questo modo il tuo cliente si sente facilitato a condividere le sue idee con te.

Questo è un grande segreto che in pochissimi seguono che ti servirà per stringere e mantenere dei buoni rapporti. Ti aiuterà ad essere un Parrucchiere sempre ispirato e concentrato, in modo di essere sempre in grado di fornire ai clienti le più recenti e migliori tecniche.  Anche se lei dice di essere sempre soddisfatta con il tuo servizio, ci potrebbe essere ancora l’occasione per stupirla con qualcosa di nuovo ed essere sicuri che non si rivolga al Parrucchiere più avanti quando avrà voglia di reinventare se stessa.

CONSIDERAZIONI FINALI

Alcune di queste strategie per non perdere clienti, che ti ho illustrato, sono state progettate prima che io nascessi. Tutte hanno superato la prova del tempo, e tutte sono state testate implacabilmente nei decenni.  Ti accorgerai subito che alcune di esse si adatteranno al tuo caso meglio di altre, a seconda dei tuoi propositi.

E adesso un’ultimo avvertimento:

portare avanti correttamente un salone d’acconciatura e con esso il patrimonio più importante che è fatto dai clienti, non si improvvisa.

Se non capisci di che cosa stai parlando (ovvero non conosci il tuo prodotto e i tuoi clienti), puoi usare tutte le strategie che ti pare, ma il tuo Salone risulterà sempre debole e incoerente.

Perché non è assolutamente sufficiente saper comunicare in modo chiaro per far comprendere le tue argomentazioni. Devi saper comunicare in modo da rendere IMPOSSIBILE ogni fraintendimento. D’altra parte quando comprendi i tuoi argomenti e conosci i tuoi clienti, e hai un’idea utile e importante da trasmettere, la tua comunicazione risulterà più chiara, spontanea, comprensibile e tutto ciò si trasmetterà dentro il tuo Salone e diventerai più persuasiva a prescindere dai metodi che vorrai attuare.

E tu? Usi strategie per non perdere clienti da condividere? C’è ne una in particolare che ti esalta più delle altre? Condividilo qui sotto nei commenti e fammelo sapere…..

Alla prossima, Angelo.

PS: “In futuro valuta i prodotti che sceglierai e con essi anche la competenza di chi te li propone, cercando di capire se oltre ad averteli venduti sarà anche in grado di darti soluzioni!”

PPS: se non lo hai ancora fatto dai un’occhiata a quello che ho preparato per te cliccando qui 🙂

 

5 pensieri su “5 INFALLIBILI STRATEGIE PER IL PARRUCCHIERE CHE NON VUOLE DIRE ADDIO PER SEMPRE AI SUOI CLIENTI.

  1. Patrizia

    Ciao Angelo, e complimenti per il sito, mi piace!
    Che articoloni!!!
    Qui ci sono chicche da paura. Quello che scrivi si trova a pagamento da tutti gli altri agenti. Si vede che non ti risparmi e ci tieni a tenerci aggiornati.
    Chi legge questo articolo si deve ritenere fortunato..
    Dici in modo semplice e diretto, senza girarci intorno cosa bisogna fare per migliorare il nostro approccio con il bene piu prezioso che abbiamo nei nostri saloni, cioe’ i CLIENTI!
    Grazie Angelo per tutte le informazioni, leggero’ tutti i tuoi articoli.
    Ciao Patrizia., Traversetolo, Parma.

    Rispondi
    1. Angelo Autore articolo

      Ciao Patrizia, grazie per i complimenti e le belle parole che mi hai dedicato.
      Con Parrucchiere Vincente cerco di fare una vera opera di divulgazione su questi argomenti, in modo che chi sia interessato possa avere informazioni valide e sopratutto imparziali e veritiere.
      Ho intenzione di aggiornare il sito spesso, con articoli sempre nuovi e interessanti sulle tematiche riguardanti i risultati che chiunque Parrucchiere può ottenere, trasformando i problemi di gestione giornaliera un lontano ricordo.

  2. Tiziana

    La mia vivace cuoriosita’ ti dice un sincero grazie per tutti i consigli e gli spunti di cui questo blog e’ denso! Non si finisce mai di imparare, aggiornandosi continuamente per crescere e migliorarsi professionalmente. Buon lavoro!
    Tiziana.

    Rispondi
  3. Leonardo

    Angelo grazie infinite della tua disponibilità e grazie di averci dedicato un mare di tempo senza neanche conoscerci, peccato che abitiamo lontani…. Sei un vero maestro!!!! Ottimo strategie!!!!!
    Il bello delle donne, Pomezia Roma!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *