COME TRASFORMARE IL TUO SALONE D’ACCONCIATURA IN UNA MACCHINA DA SOLDI IN 3 SOLI FACILI PASSI

Se hai mai desiderato trasformare il tuo Salone d’Acconciatura in una macchina da soldi, allora stai leggendo l’articolo giusto. Questo perché stai per scoprire un metodo in 3 passi per rivoluzionare davvero il modo in cui porti avanti il tuo Salone d’Acconciatura, riappropriarti della tua vita e del tuo sogno di avere un Salone d’Acconciatura che funzioni e che ti faccia finalmente dormire la notte anche se c’è la crisi, senza infastidire nessuna cliente.

E la buona notizia è che questo metodo funziona anche se tu non dovessi avere alcuna esperienza della gestione del tuo marketing declinato al settore hair care e della bellezza, ne possedere queste conoscenze e queste abilità, anche se ti viene l’allergia alle mani ogni volta che senti questa parola.

Continua a leggere in cosa consiste il sistema in 3 semplici Step….

Eccoci qui, vediamoli assieme….

  • Step1: Aumenta il numero di clienti
  • Step2: Aumenta il valore dello scontrino medio
  • Step3: Aumenta la frequenza degli acquisti ripetuti – ottenendo un maggior valore da ciascun cliente

Molti Parrucchieri titolari di Salone che stanno cercando nuove tattiche specifiche per la crescita del proprio negozio di Parrucchiere non realizzano neppure che hanno bisogno di fare questi Step prima di poter dedicarsi anima e corpo alla formazione tecnico stilistica per crescere rispetto al livello in cui si trovano. In altre parole continuate a spendere dei soldi per gli ennesimi corsi per imparare a tagliare e colorare i capelli e poi dopo vi lamentate perché il Salone d’Acconciatura non decolla grazie alle tecniche stilistiche che avete provato ad apprendere, finendo per dire che la formazione qualunque essa sia, non serva a una mazza!

Ed ecco perché molti finiscono per fallire – stanno semplicemente mancando il passo cruciale.

La formula ha questo aspetto:

(aumento dei clienti) X (aumento del prezzo di vendita) X (aumento degli acquisti ripetuti) = (crescita % TOTALE)

Poniamo il caso che il numero dei tuoi clienti mese sia di 160 unità, magari ne hai di più, magari meno, ma per adesso facciamo finta che sia così, il prezzo dello scontrino medio 30 euro e la frequenza della presenza cliente sia di 2 volte al mese. Questo equivale a un incasso di 9600 euro.

Ora se aumentiamo ciascuno dei fattori del 5%

(tra poco ti spiego per filo e per segno come fare)

avremmo un’incasso di 11,113 euro, con un’aumento complessivo del 15,7% del fatturato. (Significa 8 clienti in più al mese che acquistano di media a 1,50 euro in più X 0,1 volta in più).

Immagina adesso di aumentare invece il numero iniziale dei tuoi clienti del 10%, lo scontrino medio del 20% e la frequenza dei nuovi acquisti del 30%: alla fine riceveresti 16,473 euro circa con un’aumento del 71,59%.

Raddoppia l’incremento di ciascun campo e il fatturato aumenterà del 168,80% diventando 11 volte quello iniziale.

I risultati sono esponenziali.

Clicca qui e scarica l’Ebook GRATIS “Il Segreto per far Esplodere le Vendite del Tuo Salone d’Acconciatura”

Quindi, la prima cosa che hai bisogno di fare è:

Step1: Aumentare il numero dei clienti (ammesso che tu abbia già un’organizzazione interna a prova di bomba, altrimenti contattami perché ho io la soluzione per te investendo due spicci).

Scoprirai che questa parte del processo procede molto più liscia se applichi questi suggerimenti e trucchi:

  • introduci un sistema di referenze che ti farà avere nuovissime clienti che non vedranno l’ora di venire nel tuo Salone d’Acconciatura, attraverso le clienti che hai già
  • introduci sistemi di acquisizione clienti andando in pari con il prezzo iniziale e generando utili con gli acquisti successivi
  • introduci garanzie sugli acquisti con l’inversione del rischio su di te e non solo sul cliente
  • fai eventi speciali o presentazioni a porte chiuse
  • sviluppa il tuo posizionamento e smettila di essere prodotto centrico (senza offesa ma fate ridere)
  • aumenta il valore percepito dei tuoi servizi o dei tuoi prodotti tramite un sistema che educhi il cliente al perché vi debba preferire, anzichè rimanere come sta o peggio andare in un Salone d’Acconciatura vostro concorrente
  • aumenta la fidelizzazione dei clienti e delle entrate attraverso comunicazioni frequenti con la clientela per coltivarla e attraverso livelli di servizio pre e post vendita migliori del previsto

Una volta che avrai completato questo primo Step, potrai avanzare al prossimo…

Step2: Incrementare il valore dello scontrino medio:

Il prossimo Step per incrementare il valore dello scontrino medio del tuo Salone d’Acconciatura consiste nel concentrarsi su:

  • migliorare le tecniche di vendita e presentazione dei prodotti/servizi del tuo staff con l’up-selling e il cross-selling
  • creare e usare promozioni in fase di chek-out
  • offrire assieme servizi e prodotti complementari tra di loro
  • aumentare i tuoi prezzi e quindi anche i tuoi margini
  • cambiare il profilo dei tuoi servizi per farli diventare più esclusivi
  • offrire unità di acquisto più grandi

Quando ho iniziato, provando a completare questo processo con alcuni miei clienti personali (ti ricordo che la mia principale attività nel mondo reale consiste nel rappresentare prodotti e servizi per i professionisti della moda capelli nella città di Parma e provincia) – per fartela semplice sono davanti ai Parrucchieri 10 ore al giorno – ho commesso un sacco di errori. E ora che ho aiutato altri a non fare altrettanto, vedo un sacco di persone con la stessa tendenza a fare sempre gli stessi errori.

Quindi prima di continuare lascia che condivida con te i 3 principali errori più comuni e a come evitarli:

  • il primo errore è di non mettere alla prova tutte le tue idee – un’idea quasi sempre risulterà più efficace di un’altra – ma se non metti in pratica niente non lo potrai mai sapere –
  • affidarti esclusivamente al marketing istituzionale dell’azienda cosmetica che hai scelto. Dovresti fare solo pubblicità che cerca di generare una risposta immediata dal potenziale cliente direttamente a te mettendo te e il tuo Salone in primo piano, non il nome dell’azienda che hai scelto: o si o no, dentro o fuori!
  • non articolare e differenziare il tuo Salone d’Acconciatura. Elabora un posizionamento unico e usalo in tutto il tuo marketing
  • non comprendere a fondo i tuoi clienti, i loro veri bisogni o i loro desideri. Dovresti sempre individuare e affrontare i veri bisogni dei tuoi clienti e potenziali clienti – questo aumenta la loro percezione del tuo valore –
  • non riuscire a risolvere i problemi del tuo Salone d’Acconciatura con un processo educativo – non puoi limitarti a tagliare i prezzi – Sii consapevole di dovere sempre educare i tuoi clienti come parte dei tuoi processi di marketing e vendita
  • non dare un target specifico alla tua azione di marketing. Quando prepari il tuo marketing dovresti focalizzarti sui potenziali tipi di clienti che vuoi raggiungere e su nessun altro
  • non ottenere gli indirizzi fisici ed elettronici (email) e altre informazioni pertinenti per entrare in contatto con i tuoi potenziali clienti prima, durante e dopo la loro visita o le loro richieste di informazioni presso il Salone d’Acconciatura. Raccogli queste info in un sistema organizzato e facilmente consultabile, in modo da poter gestire e far fruttare queste attività

….e potrai continuare per ore e ore.

Step 3: Aumentare la frequenza delle presenze e quindi degli acquisti:

A questo punto probabilmente ti accorgerai che per aumentare la frequenza degli appuntamenti dovresti influenzare i tuoi clienti. Quindi quello che devi fare è:

  • sviluppare servizi complementari ai prodotti principali, da proporre ai tuoi clienti
  • comunicare più spesso con tutti i tuoi clienti per mantenere una relazione positiva
  • fare eventi speciali come prevendite limitate o vendite a porta chiusa riservate e così via..
  • proporre vantaggi per chi acquista più frequentemente

Clicca qui e scarica l’Ebook GRATIS “Il Segreto per far Esplodere le Vendite del Tuo Salone d’Acconciatura”

Ricordo ancora la prima volta che mi stavo impegnando in consulenza ad affrontare questo passo con un cliente personale di vecchia data con il Salone d’Acconciatura nella città di Parma, provando a mettere in pratica lo Step 3. L’errore ( che fanno tuttora la quasi totalità dei Parrucchieri titolari di Salone d’Acconciatura) era stato quello di non porre troppa attenzione e trattare con molta superficialità lo Step 1 e lo Step 2, cioè di trattare con molta superficialità il riposizionamento del salone, della figura del titolare e dello Staff intero – come esperto nel suo settore per un determinato problema di cute o lunghezze di un determinato tipo di persone-

Fu allora che mi dissi: ecco una nicchia di mercato che implora di essere riempita!

Abbiamo quindi lavorato duro per trasformare un semplice Salone d’Acconciatura UGUALOIDE come la maggior parte di quelli che si trovano in giro – al 99% c’è anche il tuo di te che mi leggi – in una fonte inesauribile di informazioni utili: da prima per i clienti dell’intero quartiere, dopo per tutta la città poi la provincia e la regione.

Come un’esperta del settore…..

Rimanemmo sorpresi dai risultati.

Per prima cosa facemmo un bel po di compiti a casa. Leggemmo tutto ciò su cui avevamo potuto mettere le mani riguardo al settore/specializzazione/target, per tenerci al corrente di tendenze, sviluppi e previsioni relativi al settore dell’acconciatura. Scrivemmo e distribuimmo gratuitamente un documento, da prima attraverso un’accordo di collaborazione strategica con la proprietaria di una nota libreria della città, successivamente mettendola a disposizione direttamente dentro al salone e poi on line dal sito del Salone a chiunque l’avesse richiesta.

Ricordo che usammo questo documento come prova dell’esperienza nel settore in uno specifico servizio/trattamento. Poi organizzammo degli eventi/tutorial in Salone a porte chiuse in alcuni casi gratuitamente, in altri a basso costo inviando degli inviti speciali ai clienti speciali.

E molto altro ancora….

ma il risultato fu che il mio cliente in questione divenne in breve tempo la risorsa a cui la gente pensa quando ha bisogno di qualcuno veramente esperto nel suo campo.

Ecco come piegare al tuo volere, mettere in ginocchio e sottomettere la concorrenza per costringere il tuo Salone d’Acconciatura ad avere profitti 11 volte in più di ora attirando in maniera automatica un’esercito di clienti educati e pronti a riversare nel tuo conto corrente centinaia di euro!

Ed ora eccolo qui – un semplice metodo in soli 3 Step per rivoluzionare davvero il modo in cui pensi al tuo Salone d’Acconciatura – che ti porterà a riappropriarti della tua vita privata con serenità e del tuo sogno di aver un Salone d’Acconciatura che funzioni e che ti faccia dormire la notte.

Clicca qui e scarica l’Ebook GRATIS “Il Segreto per far Esplodere le Vendite del Tuo Salone d’Acconciatura”

poi agisci subito!

E per commentare l’articolo usa il box commenti che trovi qui sotto.

Alla prossima,

Angelo

“In futuro Valuta i prodotti che sceglierai e con essi anche la competenza di chi te li propone, cercando di capire se oltre ad averteli venduti sarà in grado anche di darti soluzioni!”

15 pensieri su “COME TRASFORMARE IL TUO SALONE D’ACCONCIATURA IN UNA MACCHINA DA SOLDI IN 3 SOLI FACILI PASSI

    1. Angelo Autore articolo

      Grazie Enrico, stanno diventando sempre di più passaggi obbligatori.
      Chi non vorrà adeguarsi a questi cambiamenti prima o poi è destinato chiudere la saracinesca per sempre.
      E’ brutto ma è la realtà, buon lavoro…

    1. Angelo Autore articolo

      Ciao Sonia, non disperare,
      fino a quando non ci proverai seriamente non lo potrai mai sapere.
      Quindi comincia subito prima che sia troppo tardi, buona giornata…

  1. Francesca New Style

    Ciao ho trovato il tuo articolo molto interessante e avrei molte domande, ma parto da una e scusami l’ignoranza: cosa sono l’up selling e il cross selling?
    Grazie se potrai rispondermi, saluti Francesca

    Rispondi
    1. Angelo Autore articolo

      Ciao Francesca grazie per la domanda.
      Non sono ovviamente concetti che ho inventato io:
      l’Up Selling è una tecnica che ha l’obbiettivo di offrire all’acquirente qualcosa di maggior valore rispetto alla sua scelta di acquisto iniziale.
      Un’esempio classico all’interno del Salone d’Acconciatura potrebbe essere quando una tua cliente inizialmente venuta solo per effettuare taglio e piega esce che ha effettuato anche il servizio colore perché lo hai consigliato.

      Fare Cross Selling invece significa far aumentare il valore dello scambio mettendo a disposizione prodotti o servizi in qualche modo collegati con la scelta dell’acquisto iniziale rendendola più completa. Un’esempio classico potrebbe essere quando a ogni tua cliente che ha appena effettuato taglio, piega e colore suggerirai uno o addirittura due prodotti per la cura e il mantenimento domiciliare.
      In questo caso shampoo e conditioner come naturale estensione del servizio principale.

      Spesso se sai cosa si sta facendo, ma adesso lo sai, Up Selling e Cross Selling vanno di pari passo.
      Infatti sono azioni che inconsapevolmente avrai fatto un sacco di volte con la differenza che da oggi hai il vantaggio di sapere cosa stai facendo.
      Se sai cosa stai facendo lo fai quando lo decidi tu e i risultati non tarderanno ad arrivare.

  2. Angela

    Ciao Angelo, ho una domanda. Ma pensi che riuscirò a mettere in pratica i consigli di questo articolo? Personalmente ho già letto tutti i tuoi articoli e studiato tutti i tuoi corsi, per non parlare dei contenuti di tutti gli approfondimenti che nel tempo ho ricevuto dopo l’iscrizione. Ho quasi paura di ricevere altro materiale senza interfacciarmi direttamente con te, dici che sarà possibile?
    Comunque hai ragione, i metodi che ho sempre usato per fare andare meglio il mio Salone non funzionano più.
    Grazie Angela Parrucchieri

    Rispondi
    1. Angelo Autore articolo

      No Angela, smettila di studiare. Potrebbe essere pericoloso e rischieresti di ottenere risultati. Hai ragione tu, penso che il pericolo di aggiungere cose intelligenti è molto alto.

  3. Alessandra santori

    Salve,volevo chiederti un consiglio…ho dei prezzi un po’ bassi e penso che per iniziare a guadagnare qualcosa in più sarebbe il caso di aumentarli..ma come fare senza spaventare la gente??

    Rispondi
    1. Angelo Autore articolo

      Ciao Alessandra, prendi uno dei prodotti o servizi che hai e pensa cosa puoi aggiungere alla sua formula di presentazione per farlo sembrare più lussuoso, più prestigioso, più costoso. Qualsiasi servizio nel tuo Salone può essere rimpacchettato in versione deluxe. Questo semplice accorgimento ti può permettere di rivenderlo a un prezzo più alto ai tuoi già clienti e può essere venduto ai clienti che prima non avrebbero comprato la tua versione normale. Se ti fanno storie anche per acquistare “la tua versione normale” allora hai altri tipi di problemi.
      Maggiori approfondimenti gratuiti li trovi qui ==> http://www.parrucchierevincente.com/impara-a-riconoscere-i-problemi-nascosti-del-tuo-salone-d‘accocniatura/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *