Archivi tag: parrucchiere

I 7 LIVELLI DI UN PARRUCCHIERE NEL SUO SALONE D’ACCONCIATURA

I 7 Livelli di un Parrucchiere nel suo salone d'AcconciaturaNel corso della mia esperienza a contatto con i Parrucchieri sono stato più un ricercatore oltre che un vero venditore.

Oggi voglio condividere con te una scoperta che ho fatto in tempi molto recenti.

Quello che ho scoperto è che esistono 7 livelli nel tuo Salone d’Acconciatura. 7 modalità mentali, 7 focus diversi di cui nessuno parla.

Dunque ho deciso di farlo io oggi.

Prima di tutto il numero 7, quante volte lo hai sentito? Questo numero 7 sembra che sia un numero ipnotico, come se avesse una sorta di magia nascosta. Lo hai visto anche nel linguaggio del marketing, perciò lo ritroviamo di frequente nelle offerte più intriganti….

Lungi da me voler farti un’offerta sulla possibilità di una scommessa a qualche diavoleria di gioco, per alimentare le tue speranze illusorie, ma in realtà un motivo esiste…

Cosa c’entra con il tuo Salone d’Acconciatura e con la tua professione di Parrucchiere?

Prima di entrare seriamente dentro il discorso, voglio che ti concentri sulla tua condizione attuale; hai bisogno di sapere che tipo di Parrucchiere sei.

Capire quale è il tuo livello attuale farà un’enorme differenza nella tua esperienza all’interno del  Salone d’Acconciatura e più in generale nel nostro settore, quando ti approcci a qualche soluzione per migliorare una condizione che non ti soddisfa più come una volta.

Abbiamo sentito dire che se vuoi prosperare facendo il Parrucchiere hai bisogno di saper vendere. Questo significa in una parola, sapere fare marketing, e nel modo migliore possibile.

Ma conoscere questo non basta.

Continua a leggere

PARRUCCHIERI & MARKETING: L’ETERNO DILEMMA!

file6561235526539Forse non lo sai, ma probabilmente rientri nel 99% dei Parrucchieri che stanno cercando quell’ingrediente segreto per avere il successo che ti meriti, a causa della disinformazione che circola sull’argomento.

Ogni giorno ricevo decine di email e domande su come possa essere utile fare marketing per il proprio Salone d’Acconciatura. Tutti vogliono più appuntamenti e clienti, desiderano guadagnare di più, maggior tempo libero, ma la maggior parte dei Parrucchieri con i quali entro in contatto si ritrova poi a lasciar perdere qualunque tentativo e forma di promozione cadendo nella pura depressione continuando a fare quello che hanno sempre fatto, come lo hanno sempre fatto, sottovalutando alla grande il modo corretto di fare le cose.

Grave errore, amico mio.

Ho scritto diversi articoli su come migliorare il rapporto con i clienti e riposizionare il Salone nell’unica maniera corretta che conosco e ho visto che molti hanno tentato di migliorare in autonomia la loro comunicazione attraverso i social media o con il classico sito web.

L’intero processo per attirare i clienti è così caotico che si ritrovano schiacciati e abbandonano, per continuare a fare ciò che hanno sempre fatto: lavorare 14 ore al giorno con le mani (è come fanno tutti), senza un sistema, senza una strategia o un piano.

Continua a leggere

NEL 2016 ESSERE UN PARRUCCHIERE SARA’ DECISIVO, E CHI SI MUOVERÀ CON LE IDEE CHIARE PORTERA’ A CASA TUTTO QUELLO CHE GLI ALTRI LASCERANNO SUL PIATTO

nel 2016 essere un parrucchiere sarà decisivo, per portatesi a casa tutto quello che gli altri lasceranno sul piattoOggi è il 31 Dicembre 2015. Mentre scrivo quest’articolo, sono nella mia casa di campagna alle porte di Modena, le scuole sono chiuse, e sono con i miei figli, intento a montare una libreria dell’IKEA. Quando finisco con la libreria (spero presto) ho una lista di commissioni che mi faranno correre tutto il giorno… Non so se anche tu dedichi la mattina del 31 alle brugole IKEA, ma sono quasi certo che anche la tua sarà una giornata piena di impegni nel tuo Salone d’Acconciatura.

Dedicarmi al bricolage mi serve per riordinare le idee, i miei pensieri, che condivido con i Parrucchieri che mi seguono, interessati a trovare risorse utili ad avvicinare nuovi clienti e fidelizzare quelli esistenti.

Quello che stai leggendo sono una serie di riflessioni che ho raccolto, di ciò che ho messo giù nel tempo, e sono convinto che sia utile per te da leggere, per riordinare le idee e ripartire con il piede giusto e con nuovi progetti nel 2016.

Molti Parrucchieri, con i loro Saloni d’Acconciatura, sono in difficoltà con i propri risultati economici. La maggioranza dei Parrucchieri in Italia lavora come se fosse un “dipendente” dell’azienda di prodotti che sceglie, cioè al netto delle capacità tecnico/stilistiche, pensa basti avere un prodotto di qualità, al giusto prezzo, avere qualche ragazzo dello staff particolarmente bravo nel proporlo, fare qualche corso di taglio/colore, e ricevere in cambio, dalla sedicente azienda di turno, la promessa di andare in giro a fare qualche pedana, qualche lancio moda aggratiss, e farsi conoscere in qualche fiera di settore, con il miraggio di avere il Salone d’Acconciatura sempre pieno di clienti che ne parleranno, e il resto “verrà da se”…..

…ma stavo riflettendo sul fatto che nel 2016, non funziona più così!

Continua a leggere

IL SEGRETO DEI PREZZI BASSI DEI PARRUCCHIERI CINESI

Oggi voglio essere chiaro e non usare giri di parole, per evitare di essere frainteso e lasciarti dei dubbi su quello che penso davvero, anche se ti farà storcere il naso, ma si tratta della pura e semplice verità.

Partendo dal presupposto che non voglio mettere in discussione la scorrettezza, i rischi per la salute, l’assenza di controlli e la maleducazione di certi soggetti (che do per scontate), ma se per te l’oggetto di questo servizio andato in onda su La7 rappresenta un problema, lasciatelo dire:

ti confermo che hai indubbiamente un SERIO PROBLEMA di marketing e posizionamento.

Nel caso tu fossi capitato per caso su questo blog per la prima volta, ti invito a leggere tutti gli articoli precedenti per capire di cosa parlo, se al contrario mi segui da un po’ o magari sei già un mio cliente, conosci già il significato di queste due parole e dei concetti che vado ripetendo da un po’ di tempo a questa parte, e quindi continua pure a leggere.

Continua a leggere

PERCHE’ INSERIRE IL “PILOTA AUTOMATICO” NEL TUO SALONE D’ACCONCIATURA, POTREBBE ESSERE UN PROBLEMA

perchè inserire il pilota automatico al tuo salone d'acconciatura potrebbe diventare un problemaCome ogni titolare, nel tuo Salone d’Acconciatura, hai delle aspettative sui risultati che hai immaginato di ottenere. Desideri mantenere un buon tasso di produttività, offrendo allo stesso tempo uno straordinario servizio clienti. Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime tecniche di colorazione,  taglio, decolorazione, ed essere sempre al passo sulle prossime tendenze moda, per ispirarti ed ispirare tutto lo staff che collabora con te, per fare sempre un passo in avanti, verso i tuoi clienti. Vuoi una prevedibile crescita dei ricavi, avere dei costi gestibili, il controllo sulle spese, una riserva di liquidità e un’utile netto di tutto rispetto. Ma sopratutto vuoi godere di essere il proprietario del tuo Salone d’Acconciatura, e non essere uno “stressato”, che continua a risolvere i problemi che ti creano i tuoi dipendenti e i tuoi clienti che lottano per pagare le bollette. Sei fermamente convinto nella tua testa, che basti avere quelli che pensi siano i prodotti migliori per farti avere il Salone pieno e i clienti contenti, salvo poi scoprire “lo strano caso della tintura che fa perdere i capelli”

La differenza tra realizzare le tue aspettative di performance e di essere “stressato”, lottando tutti i giorni, è l’attenzione che dai alle funzioni operative del tuo Salone d’Acconciatura. Significa trovare l’impostazione ottimale che consente di ottenere le prestazioni desiderate.

Pensati alla guida del tuo Salone d’Acconciatura come se fossi il pilota alla guida di un Boeing 747.

Continua a leggere