Archivi tag: PRODOTTI

SERVIZI CHE MIGLIORANO LE TUA ABILITA’ DI PARRUCCHIERE E I CAPELLI DEI TUOI CLIENTI

servizi che migliorano i tuoi servizi e le tue abilità di Parruchiere

“Oggi scopri i segreti del Parrucchiere Vincente utilizzati nei migliori saloni d’Acconciatura e inserisci il pilota automatico alle vendite dei tuoi prodotti e servizi ottenendo il vantaggio di svuotare gli espositori del tuo negozio e polverizzare la concorrenza”.

Acquisire clienti desiderosi di spendere i loro quattrini per i tuoi prodotti e servizi, oggi più che mai è un’argomento scomodo per tutti i parrucchieri e titolari di saloni d’acconciatura. Ogni giorno ascolto parrucchieri lamentarsi delle difficoltà che si incontrano quando il pensiero ricorrente si chiama crescita professionale e suonano più o meno per tutti così:

  • Devo fare sempre tutto io e non mai tempo.
  • Oggi i giovani non hanno voglia di fare i Parrucchieri e non propongono niente.
  • Il personale da solo problemi.
  • La gente non vuole più spendere i soldi.
  • La situazione nel mio salone di Parrucchiere è diversa dalle altre.
  • Nella mia città o paese i clienti non capiscono il mio lavoro.
  • Le tasse sono troppo alte.

e potrei andare avanti così all’infinito.

SCOPRI I SEGRETI DEL PARRUCCHIERE VINCENTE UTILIZZATI NEI MIGLIORI SALONI D’ACCONCIATURA E INSERISCI IL PILOTA AUTOMATICO ALLE VENDITE DEI TUOI PRODOTTI E SERVIZI OTTENENDO IL VANTAGGIO DI SVUOTARE GLI ESPOSITORI DEL TUO NEGOZIO E POLVERIZZARE LA CONCORRENZA.

Continua a leggere

COME FUNZIONA, NORMALMENTE, ACQUISTARE PRODOTTI E SERVIZI PRESSO IL 99,99% DEI RAPPRESENTANTI CHE TUTTI I GIORNI VOGLIONO VENDERE IL LORO FANTASTICO PRODOTTO, E QUELLO CHE NON DEVI FARE TU!

COME FUNZIONA ACQUISATRE PRODOTTI E SERVIZIMolto probabilmente sarà capitato anche a te di dover mettere alla porta più di un rappresentante al giorno, che proprio mentre ti stai infilando i guanti per preparare il colore della Signora Maria, che ha fretta di iniziare, perché il suo gatto è finito per sbaglio nella pentola d’acqua bollente e deve correre ad organizzarne il funerale, ti attacca la pezza e comincia a raccontarti, la filastrocca di natale:

“Il nostro prodotto è fantastico! Ha una qualità altissima! Se solo lei avesse la pazienza di provarlo capirebbe che si venderebbe da solo. Lo faccia provare anche alle sue clienti, e presto tutti lo vorranno!”

Puntualmente, dato che nella maggioranza dei casi non sai cosa venda, non te ne frega nulla al momento e avresti altro da fare che ricevere costanti rotture di co……ni da venditori che vogliono a tutti costi solo spiegarti caratteristiche e vantaggi del loro fantastico prodotto, per levarteli di torno, ti inventi una scusa su due piedi e lo cacci dalla porta. Oppure se sei in buona lo fai accomodare, gli chiedi se può aspettare il tempo che tu riesca a mettere in posa il colore alla Signora Maria, e dopo esserti sorbita 15 minuti di monologo, lo congedi chiedendo gentilmente un preventivo prima di svenire sfinita sulla sedia.

Continua a leggere

CHI ARRIVA SECONDO E’ IL PRIMO DEI PERDENTI

come fai a distinguerti da tutti gli altri parrucchieri sul mercato?Durante le mie giornate di lavoro, a Parma, visitando i vari clienti; ricordo a chi stia visitando il blog per la prima volta, che rappresento ormai da un decennio, quelle che reputo assieme ai miei clienti le migliori aziende cosmetiche attualmente sul mercato, spesso mi vengono poste delle domande sulla visione dell’attuale momento di difficoltà che il settore del coiffeur attraversa da almeno un paio d’anni a questa parte e quali potrebbero essere le soluzioni per superare questo periodo che sembrerebbe non finire mai.

Continua a leggere