Archivi tag: salone

PARRUCCHIERI & MARKETING: L’ETERNO DILEMMA!

file6561235526539Forse non lo sai, ma probabilmente rientri nel 99% dei Parrucchieri che stanno cercando quell’ingrediente segreto per avere il successo che ti meriti, a causa della disinformazione che circola sull’argomento.

Ogni giorno ricevo decine di email e domande su come possa essere utile fare marketing per il proprio Salone d’Acconciatura. Tutti vogliono più appuntamenti e clienti, desiderano guadagnare di più, maggior tempo libero, ma la maggior parte dei Parrucchieri con i quali entro in contatto si ritrova poi a lasciar perdere qualunque tentativo e forma di promozione cadendo nella pura depressione continuando a fare quello che hanno sempre fatto, come lo hanno sempre fatto, sottovalutando alla grande il modo corretto di fare le cose.

Grave errore, amico mio.

Ho scritto diversi articoli su come migliorare il rapporto con i clienti e riposizionare il Salone nell’unica maniera corretta che conosco e ho visto che molti hanno tentato di migliorare in autonomia la loro comunicazione attraverso i social media o con il classico sito web.

L’intero processo per attirare i clienti è così caotico che si ritrovano schiacciati e abbandonano, per continuare a fare ciò che hanno sempre fatto: lavorare 14 ore al giorno con le mani (è come fanno tutti), senza un sistema, senza una strategia o un piano.

Continua a leggere

TECNICHE DI SOPRAVVIVENZA DENTRO IL TUO SALONE D’ACCONCIATURA, MENTRE TUTTO IL TUO STAFF TI VOLTA LE SPALLE E MALEDICI IL GIORNO IN CUI HAI DECISO DI FARE IL PARRUCCHIERE E ASSUMERE PERSONALE

Tecniche-di sopravvinezaQuando sei un Parrucchiere e ti occupi tutti i giorni di far crescere il tuo Salone d’Acconciatura, il tuo morale potrebbe non essere esattamente alle stelle come il giorno del tuo debutto come titolare.

Anzi il contrario.

Si tratta di un vero e proprio viaggio, con vittorie e sconfitte, alti e bassi, pura esaltazione e stress galoppante.

Oggi, in questo articolo, anche se il titolo te lo potrebbe far pensare, non ti parlerò di come predisporre trappole per animali, fabbricare attrezzi da caccia, accendere un fuoco di segnalazione, costruire un’igloo, curare punture di insetti o morsi di serpenti. Eppure le tecniche di sopravvivenza non solo rappresentano una risorsa indispensabile per gli escursionisti amanti della natura selvaggia, ma anche al di fuori di contesti estremi, possono diventare la chiave di volta per tirarsi fuori da molte situazioni d’emergenza.

La scelta di diventare un Parrucchiere e l’alta intensità del lavoro pratico e di gestione del Salone d’Acconciatura, potrebbero mettere alla prova tutti i giorni le capacità di tenacia e leadership di qualunque proprietario di Salone.

Ma a volte le varie sfide che devi affrontare potrebbero schiacciarti letteralmente.

Quando queste sfide diventano insopportabili, alcuni Parrucchieri titolari, semplicemente cedono giorno dopo giorno e vanno in confusione. Questo non significa gettare la spugna…significa solo subire passivamente la routine di tutti i giorni. Ed è proprio in quel momento che perdi la passione di portare avanti il tuo Salone d’Acconciatura, spie rosse cominciano a lampeggiare e cominci a chiederti: “ma chi me l’ha fatto fare di aprire questo dannato negozio?” e sono sicuro che sarà capitato anche a te qualche volta.

Continua a leggere

COME RIEMPIRE IL TUO SALONE D’ACCONCIATURA DURANTE LA SETTIMANA, CON QUESTO TRUCCO.

Come_riempire_il_tuo_salone_durante_la_settimana_con_un_semplice_truccoSe il titolo dell’articolo di oggi, ti ha incuriosito è possibile che sia per un solo motivo! Sei interessato ad aumentare le presenze dei tuoi clienti nel tuo Salone d’Acconciatura, durante la settimana, ed è un bene!

Infatti, se sei anche tu un Parrucchiere sveglio e veloce ti mostrerò un trucchetto davvero molto semplice da mettere in pratica, ma di un’efficacia sorprendente, che potrai utilizzare fin da subito, che ho già sperimentato con alcuni dei miei clienti personali, ottenendo degli ottimi risultati, alle volte persino incredibili!

In pratica cosa abbiamo ottenuto?

Tutti i Parrucchieri che hanno provato questa tecnica hanno ottenuto buoni risultati, ma alcuni dei miei clienti, hanno addirittura raddoppiato il numero delle presenze dal Martedì al Giovedì, periodo in cui normalmente vi è un calo delle presenze.

Ma prima di proseguire permettimi di fare un passo indietro, per scoprire uno dei più grandi problemi di chi fa il Parrucchiere in Italia,

Continua a leggere

NEL 2016 ESSERE UN PARRUCCHIERE SARA’ DECISIVO, E CHI SI MUOVERÀ CON LE IDEE CHIARE PORTERA’ A CASA TUTTO QUELLO CHE GLI ALTRI LASCERANNO SUL PIATTO

nel 2016 essere un parrucchiere sarà decisivo, per portatesi a casa tutto quello che gli altri lasceranno sul piattoOggi è il 31 Dicembre 2015. Mentre scrivo quest’articolo, sono nella mia casa di campagna alle porte di Modena, le scuole sono chiuse, e sono con i miei figli, intento a montare una libreria dell’IKEA. Quando finisco con la libreria (spero presto) ho una lista di commissioni che mi faranno correre tutto il giorno… Non so se anche tu dedichi la mattina del 31 alle brugole IKEA, ma sono quasi certo che anche la tua sarà una giornata piena di impegni nel tuo Salone d’Acconciatura.

Dedicarmi al bricolage mi serve per riordinare le idee, i miei pensieri, che condivido con i Parrucchieri che mi seguono, interessati a trovare risorse utili ad avvicinare nuovi clienti e fidelizzare quelli esistenti.

Quello che stai leggendo sono una serie di riflessioni che ho raccolto, di ciò che ho messo giù nel tempo, e sono convinto che sia utile per te da leggere, per riordinare le idee e ripartire con il piede giusto e con nuovi progetti nel 2016.

Molti Parrucchieri, con i loro Saloni d’Acconciatura, sono in difficoltà con i propri risultati economici. La maggioranza dei Parrucchieri in Italia lavora come se fosse un “dipendente” dell’azienda di prodotti che sceglie, cioè al netto delle capacità tecnico/stilistiche, pensa basti avere un prodotto di qualità, al giusto prezzo, avere qualche ragazzo dello staff particolarmente bravo nel proporlo, fare qualche corso di taglio/colore, e ricevere in cambio, dalla sedicente azienda di turno, la promessa di andare in giro a fare qualche pedana, qualche lancio moda aggratiss, e farsi conoscere in qualche fiera di settore, con il miraggio di avere il Salone d’Acconciatura sempre pieno di clienti che ne parleranno, e il resto “verrà da se”…..

…ma stavo riflettendo sul fatto che nel 2016, non funziona più così!

Continua a leggere

COME RICONOSCERE ED ELIMINARE I 5 ERRORI PIU’ DIFFUSI NEL LISTINO PREZZI DEL TUO SALONE D’ACCONCIATURA

ParrucchiereVincenteIn questo articolo vediamo come riconoscere ed eliminare i 5 errori più diffusi nel listino prezzi della maggior parte dei Salone d’Acconciatura, che fanno perdere fino al 25% degli incassi ai loro titolari. Per ciò metti da parte per un’ attimo tutto quello che sai o tutto quello che il tuo fornitore, azienda, rappresentante, collega, commercialista, o sedicenti coach del web, ti hanno sempre raccontato su questo argomento, scoprendo che, non riconoscere ed eliminare i 5 errori più comuni nel listino prezzi del tuo Salone d’Acconciatura ti costa fino al 20% degli incassi e aumenta il costo prodotto che utilizzi fino al 5%.

Potrai rapidamente controllare se li stai commettendo anche tu, ed eventualmente porvi rimedio, iniziando il 2016 con il piede giusto.

Ma vediamo perché.

Infatti ti mostrerò bene come questi errori ti stanno facendo perdere fatturato senza che tu te ne stia nemmeno rendendo conto.

Cosa imparerai da questo articolo?

  • Il problema più grande di tutti i Parrucchieri in Italia e come risolverlo velocemente
  • I 4 errori comuni nei listini dei Saloni d’Acconciatura che letteralmente ne dimezzano le vendite
  • il sistema in 4 semplici mosse per trasformare il tuo listino prezzi in una macchina stampa soldi 
  • come guadagnare fino al 15% in più su ogni singola voce del tuo listino

Il problema, è che la forza stessa del listino prezzi è nello stesso listino prezzi, scusa il giro di parole, perché la maggior parte delle volte è visto solo come un foglio di carta sul quale scrivere il tipo di servizio e il suo prezzo. Talvolta è appoggiato sulla cassa, talvolta è appiccicato direttamente sulla vetrina, talvolta è passato direttamente nelle mani della cliente seduta sulle poltrone del tuo Salone d’Acconciatura, o addirittura ancora prima che lo faccia, attraverso dei volantini che fai distribuire per tutta la città, nella convinzione che servano a qualcosa.

Continua a leggere