Archivi tag: soluzioni

IMPARA A RICONOSCERE I PROBLEMI NASCOSTI DEL TUO SALONE D’ACCONCIATURA E GODITI LA RIVINCITA CHE TI MERITI AGLI OCCHI DELLA GENTE

come dovrebbe fare un parrucchiere per battere la concorrenza?Ciao e benvenuto! Nell’articolo precedente dove ti ho sganciato 5 azioni semplici e pronte all’uso su cosa un Parrucchiere proprietario di un Salone d’Acconciatura dovrebbe fare per far crescere il proprio Salone d’Acconciatura, si era fatto tardi, e ci eravamo lasciati con la promessa che sarei ritornato sull’argomento con l’obiettivo di aiutarti a edificare il tuo Salone su un terreno roccioso con criteri base ben precisi.

Lo faccio perché il mio desiderio per te, che sei un Parrucchiere che si dà da fare quotidianamente, è che tu riesca finalmente a riconoscere i veri problemi nascosti del tuo salone d’acconciatura, al di là che tu sia già un mio cliente o meno.

Sto parlando di vere e proprie bombe a orologeria…che se disinnescate in tempo ti eviteranno di prosciugare tutto il tuo fatturato e sopratutto tutti i tuoi utili, superando in scioltezza questi ultimi periodi non proprio facili, con tutti gli strumenti per lavorare bene e avere magari anche il successo e il riscatto che ti meriti agli occhi della gente e della tua famiglia.

In effetti a proposito di successo, riscatto personale e famiglia, l’altro giorno un tuo collega Parrucchiere, Roberto, a cui dedico questo articolo, mi ha raccontato di alcune difficoltà che gli stanno impedendo di prendersi tutte le soddisfazioni economiche, ma anche morali, che si sarebbe aspettato dopo tanti anni di lavoro.

Mi ha raccontato delle battaglie che deve combattere tutti i giorni tra tasse che aumentano in continuazione e scontrino medio che crolla a picco, e di come tutto ciò si rifletta anche all’interno dell’ambito familiare e delle relazioni in generale.

E di molti altri bocconi amari…

Ma dopo aver accolto il suo sfogo però, mi sono reso conto di un comune denominatore, di un qualcosa che bene o male è presente in tutti i Parrucchieri che ho conosciuto in questi anni, svolgendo la mia professione di rappresentante….

Continua a leggere

CHI ARRIVA SECONDO E’ IL PRIMO DEI PERDENTI

come fai a distinguerti da tutti gli altri parrucchieri sul mercato?Durante le mie giornate di lavoro, a Parma, visitando i vari clienti; ricordo a chi stia visitando il blog per la prima volta, che rappresento ormai da un decennio, quelle che reputo assieme ai miei clienti le migliori aziende cosmetiche attualmente sul mercato, spesso mi vengono poste delle domande sulla visione dell’attuale momento di difficoltà che il settore del coiffeur attraversa da almeno un paio d’anni a questa parte e quali potrebbero essere le soluzioni per superare questo periodo che sembrerebbe non finire mai.

Continua a leggere