Archivi tag: successo

3 ERRORI MADORNALI CHE LA MAGGIOR PARTE DEI PARRUCCHIERI COMMETTE [+ UNA STORIA DI VITA REALE]

voglio mostrarti 3 errori madornali che il 97% dei parrucchieri commette senza rendersene nemmeno conto!Oggi voglio farti vedere 3 errori madornali che la maggior parte dei Parrucchieri titolari di Salone d’Acconciatura commette senza nemmeno rendersene conto.

Vedrai le conseguenze di questi veri e propri abbagli, perché succedono e una risorsa per raddoppiare i clienti durante la settimana (in circa 90 giorni), con la mia parola di riuscirci senza troppe complicazioni e difficoltà.

Ma prima è necessario un piccolo passo indietro raccontandoti come da normale rappresentante di prodotti per Parrucchieri nella città di Parma e provincia mi sia venuto in mente di fondare nel 2013 il primo blog che parla di come raddoppiare l’efficacia del tuo Salone d’Acconciatura riducendo i Tuoi sforzi, dove troverai le strategie per aumentare i Tuoi guadagni da subito, anche se lavori da sola e hai poca esperienza.

Quando cominciai a lavorare come Rappresentante di prodotti per Parrucchieri nella città di Parma e provincia, ricordo che lo feci un pò per noia e un pò per necessità. Mi accorsi che fortunatamente non era poi un così brutto lavoro! Non si guadagnava affatto male, si passavano giornate tra un Salone e l’altro chiacchierando con tanti Parrucchieri e tante Parrucchiere 🙂 appassionate del proprio lavoro.

Con il senno di poi devo concederti che, anche se la scelta del settore in fondo non fu così matura nella mia testa, fu una delle scelte più centrate della mia vita. Mi innamorai del mio lavoro e del mondo dei Parrucchieri e dei Saloni d’Acconciatura praticamente da subito, anche per un’altro tipo di storia ormai finita.

Adesso mentre scrivo questo articolo sono passati quasi 15 anni, ed è quindi più di un decennio che continuo a lavorare, giorno dopo giorno, a stretto contatto con i migliori Parrucchieri italiani. Quando ammetto che in circa 15 anni di lavoro ho visto qualsiasi cosa all’interno dei Saloni d’Acconciatura, non farti troppe domande, e credimi sulla parola.

Ho visto nascere, crescere, morire, prosperare centinaia di Parrucchieri nei loro Saloni. Ho visto con i miei occhi anche Parrucchieri alle prime armi arricchirsi lavorando in veri e propri buchi squallidi e Parrucchieri estremamente visibili e di successo fallire miseramente alla guida dei loro grandi Saloni. Ho visto Parrucchieri arrivare al successo passando dal piccolo Salone al franchising di 10 negozi in pochissimo tempo. Ma ho visto succedere esattamente il contrario diverse volte.

Mentre succedeva tutto questo però avevo sempre un’immagine fissa davanti ai miei occhi accompagnata da una domanda che mi teneva letteralmente sveglio anche la notte:

Continua a leggere

3 CONSIGLI PER IL PARRUCCHIERE CHE VUOLE GUADAGNARE DI PIU’ (DA METTERE IN PRATICA SUBITO)

Attraverso l’iscrizione alla NewsLetter, che trovi visitando questa pagina, entri direttamente in contatto con me.

Gli amici Parrucchieri che seguono Parrucchiere Vincente, assieme ai miei clienti personali, danno vita ogni giorno a domande molto interessanti e si accendono dialoghi pieni di spunti utili per chi ha un Salone d’Acconciatura e vuole guadagnare di più sfruttando i sistemi di acquisizione e fidelizzazione clienti che il mondo moderno mette a disposizione.

Non tanto per “spremere come un limone” il portafoglio dei loro clienti, questo non va mai bene, quanto piuttosto per far vivere loro un’esperienza straordinaria, che ti verrà di conseguenza pagata molto volentieri, tanto quanto sarà il valore ricevuto in cambio dal servizio stesso.

Non dirmi che vuoi fare anche tu la fine del tipo qui sotto, vero?

Okay, okay, ti sei fatto quattro risate?

Ma adesso torniamo seri, perché quando in gioco c’è il futuro del tuo Salone d’Acconciatura ti consiglio di non prenderla tanto alla leggera, quindi adesso, per il tuo bene continua a leggere…

So che ci sono tanti lettori assidui che leggono solamente il Blog, a proposito, siete tantissimi, e vi ringrazio per l’interesse, ma non vorrei farvi perdere preziosi consigli, riservati solo agli iscritti.

Infatti, ho deciso di scrivere questo articolo per raccontare anche a te quello che succede, dall’altra parte, andando a rispondere a 3 domande/temi/false convinzioni “tormentone”, che mi vengono fatte spesso, in cui ti indico le possibili soluzioni qui di seguito:

  1. La dimostrazione del perché farti fare dei volantini non funziona e ti fa buttare un sacco di soldi
  2. Perché se non lo racconti, il tuo Salone d’Acconciatura è destinato al fallimento
  3. Come creare attenzione verso il tuo Salone d’Acconciatura, utilizzando un semplice trucco.

Pronto?

Okay, si comincia.

Continua a leggere

NEL 2016 ESSERE UN PARRUCCHIERE SARA’ DECISIVO, E CHI SI MUOVERÀ CON LE IDEE CHIARE PORTERA’ A CASA TUTTO QUELLO CHE GLI ALTRI LASCERANNO SUL PIATTO

nel 2016 essere un parrucchiere sarà decisivo, per portatesi a casa tutto quello che gli altri lasceranno sul piattoOggi è il 31 Dicembre 2015. Mentre scrivo quest’articolo, sono nella mia casa di campagna alle porte di Modena, le scuole sono chiuse, e sono con i miei figli, intento a montare una libreria dell’IKEA. Quando finisco con la libreria (spero presto) ho una lista di commissioni che mi faranno correre tutto il giorno… Non so se anche tu dedichi la mattina del 31 alle brugole IKEA, ma sono quasi certo che anche la tua sarà una giornata piena di impegni nel tuo Salone d’Acconciatura.

Dedicarmi al bricolage mi serve per riordinare le idee, i miei pensieri, che condivido con i Parrucchieri che mi seguono, interessati a trovare risorse utili ad avvicinare nuovi clienti e fidelizzare quelli esistenti.

Quello che stai leggendo sono una serie di riflessioni che ho raccolto, di ciò che ho messo giù nel tempo, e sono convinto che sia utile per te da leggere, per riordinare le idee e ripartire con il piede giusto e con nuovi progetti nel 2016.

Molti Parrucchieri, con i loro Saloni d’Acconciatura, sono in difficoltà con i propri risultati economici. La maggioranza dei Parrucchieri in Italia lavora come se fosse un “dipendente” dell’azienda di prodotti che sceglie, cioè al netto delle capacità tecnico/stilistiche, pensa basti avere un prodotto di qualità, al giusto prezzo, avere qualche ragazzo dello staff particolarmente bravo nel proporlo, fare qualche corso di taglio/colore, e ricevere in cambio, dalla sedicente azienda di turno, la promessa di andare in giro a fare qualche pedana, qualche lancio moda aggratiss, e farsi conoscere in qualche fiera di settore, con il miraggio di avere il Salone d’Acconciatura sempre pieno di clienti che ne parleranno, e il resto “verrà da se”…..

…ma stavo riflettendo sul fatto che nel 2016, non funziona più così!

Continua a leggere

VUOI IL TUO SALONE D’ACCONCIATURA SEMPRE PIENO? ECCO 7 SUGGERIMENTI PER REALIZZARE IL TUO COMPITO

Vuoi il tuo salone d'acconciatura sempre pieno?Ogni giorno, da più di 12 anni, durante le mie giornate di lavoro, come venditore, entro in contatto mediamente con una dozzina di Parrucchieri e Parrucchiere, titolari di salone e non.

Mi capita spesso di immaginarti, mentre alzi tutte le mattine la saracinesca del tuo salone d’acconciatura, con dentro di te la voglia di sfondare e di avere successo con la convinzione e la determinazione, di portare avanti l’ideale che ti ha fatto decidere, fin da quando eri bambina o bambino 🙂 un bel giorno, di aprire un salone d’acconciatura tutto tuo, magari con l’aiuto economico dei tuoi genitori, per poterti occupare della tua passione preferita, cioè i capelli.

Sono altresì consapevole che complice la poca voglia di portare avanti gli studi ti sei creata la convinzione che per fare questo mestiere e aprire un salone bastasse solo avere un po’ di manualità, capire le geometrie per fare un taglio, un pizzico di colorimetria, montare una permanente, fare una buona messa in piega e l’attitudine a stare con il pubblico. Dopo tutto imparare questi aspetti tecnici, con un po’ di gavetta o il percorso di qualifica, ti avrebbe permesso di raggiungere un minimo di indipendenza economica e allo stesso tempo di occuparti della tua passione per l’acconciatura e diventare finalmente un Parrucchiere.

In questo blog, come avrai intuito se mi segui da un po, si parla di come modificare quella che è stata da sempre una tua passione per trasformarla in un business ad alto rendimento, e quindi farti riflettere sui pericoli che corri e sulla differenza che passa tra il continuare a percepirti come un’artigiano Parrucchiere, che deve lavorare solo con le mani e un vero e proprio imprenditore che deve acquisire le competenze necessarie per saper gestire un salone d’acconciatura dal 2015 in avanti.

Continua a leggere