Archivi tag: clienti

LISTA CLIENTI NEL SALONE D’ACCONCIATURA

lista clienti nel tuo salone d'acconciaturaNonostante la mole pesante di informazioni spacciate un tanto al kg in ogni angolo del web da sedicenti esperte ed esperti nati come può nascere un fungo in un bosco dopo un’abbondante giornata di pioggia autunnale, che si professano specialisti nel risolvere ogni singola sfiga che tu devi affrontare ogni giorno nel tuo salone d’acconciatura, continuo a ricevere email da parte di parrucchieri e parrucchiere -122 da metà dicembre 2017 a oggi, e non è uno scherzo – che si rivolgono a me in stato confusionale facendomi le più disparate e deliranti domande su come mettere in pratica “cose” spacciate per semplici e veloci, imparate in corsi o consulenze erogati da terze parti che mal si conciliano con la realtà che poi il parrucchiere si ritrova ad affrontare una volta rientrato nel suo salone d’acconciatura.

Passo 9 ore al giorno dentro saloni d’acconciatura, per le mie normali attività di vendita, e osservo parrucchieri titolari che si muovono esattamente come si muovevano 10 o 15 anni fa, nonostante la facilità con cui oggi si possono reperire informazioni in ogni dove, salvo poi andare in confusione, con il risultato di tornare inesorabilmente a fare quello che hanno sempre fatto, con la grave convinzione che non ci sia più nulla valga la pena credere per vivere una vita professionale accettabile. 

Se hai un salone d’acconciatura e ti sei ritrovato in balia di mille informazioni, hai speso parte del tuo tempo e del tuo budget per capire come fosse possibile aumentare il fatturato, far lievitare gli utili, riducendo il tempo che passi ad “impazzire” dietro le cose che non funzionano, e non sai ancora da che parte cominciare, leggendo questa serie di brevi e semplici articoli che pubblicherò in sequenza settimanale (spero), troverai la risposta alle principali problematiche che hai come parrucchiere, tipo:

  • Perchè il mio staff sembra non capire mai quello che gli dico?
  • Come mai se non faccio io le cose, non le fa nessuno?
  • Perchè i clienti mi tirano sempre sul prezzo?
  • Potrò mai liberarmi della necessità di lavorare 365 giorni all’anno, anche quando sto male, se no il salone si ferma?
  • Perchè lavoro tanto e alla fine guadagno poco in proporzione a tutta la fatica che faccio?
  • Perchè i miei concorrenti con un prodotto e servizio peggiore vendono e guadagnano più di me?

In questa serie di articoli ho selezionato per te le strategie che devi assolutamente conoscere e padroneggiare nel più breve tempo possibile e ho costruito questo percorso in modo che lo possa capire anche un parrucchiere che non possiede conoscenze informatiche e che prima di farsi svuotare il portafogli da qualche sedicente esperta di marketing per parrucchieri o avventurarsi in qualche campagna a pagamento online, che gli risucchierà il portafogli come fosse un’aspirapolvere, magari vorrebbe anche capire se ne possa valere la pena, stando basici.

Lo sai se mi segui da un pò, io sono un venditore in questo settore da + di 15 anni, ho avuto un salone d’acconciatura, seguo più di 120 saloni al mese, so di cosa parlo; e ti assicuro che le info che trovi in questo blog sono il frutto della realtà e delle difficoltà che vi vedo affrontare +/- consapevolmente tutti i giorni con i miei occhi. Scrivere queste righe mi costa fatica ma ciò che faccio è esattamente ne più ne meno il mio dovere.

Io in questo momento sto scrivendo per te e se tu pensi di poterne fare a meno puoi tranquillamente tornare ai fatti tuoi e provare a lasciare spazio a qualche tuo competitor che prima o poi ti farà chiudere baracca e burattini.

A me non cambia niente, non è nei miei obiettivi trasformarmi in un’animale da palcoscenico, ne tanto meno convincerti ad acquistare servizi o prodotti da me, perchè lo farai spontaneamente. Te lo ripeto: faccio semplicemente il mio dovere mentre leggo la realtà che ti sbatti in quelle quattro mura tutti i giorni.

Se pensi il contrario non hai proprio capito lo scopo: te lo ripeto torna dai tuoi fornitori e le email piene di domande vai a farle a chi ti ha appioppato un corso da mille e passa euro facendoti attraversare mezza Italia con la speranza di risolverti tutti i problemi, salvo poi chiederti altri soldi per scoprire come risolverli.

Cominciamo con la prima;

Continua a leggere

COME RIEMPIRE IL TUO SALONE D’ACCONCIATURA DURANTE LA SETTIMANA, CON QUESTO TRUCCO.

Come_riempire_il_tuo_salone_durante_la_settimana_con_un_semplice_truccoSe il titolo dell’articolo di oggi, ti ha incuriosito è possibile che sia per un solo motivo! Sei interessato ad aumentare le presenze dei tuoi clienti nel tuo Salone d’Acconciatura, durante la settimana, ed è un bene!

Infatti, se sei anche tu un Parrucchiere sveglio e veloce ti mostrerò un trucchetto davvero molto semplice da mettere in pratica, ma di un’efficacia sorprendente, che potrai utilizzare fin da subito, che ho già sperimentato con alcuni dei miei clienti personali, ottenendo degli ottimi risultati, alle volte persino incredibili!

In pratica cosa abbiamo ottenuto?

Tutti i Parrucchieri che hanno provato questa tecnica hanno ottenuto buoni risultati, ma alcuni dei miei clienti, hanno addirittura raddoppiato il numero delle presenze dal Martedì al Giovedì, periodo in cui normalmente vi è un calo delle presenze.

Ma prima di proseguire permettimi di fare un passo indietro, per scoprire uno dei più grandi problemi di chi fa il Parrucchiere in Italia,

Continua a leggere

5 SISTEMI DI CRESCITA IN GRADO DI TRASFORMARE IL TUO SALONE D’ACCONCIATURA IN UN MISSILE TERMONUCLEARE

5 sistemi di crescita per trasformare il tuo salone d'acconciatura in un missile termonuclearePrima di cominciare a leggere l’articolo di oggi, vorrei darti un paio di regole di base, per evitare di farti perdere tempo. Il target al quale mi riferisco attraverso questo blog, al contrario di quello che potresti pensare, NON sono tutti i Parrucchieri, e nemmeno tutti i Saloni d’Acconciatura in generale. Il target al quale mi riferisco è il Parrucchiere Professionista titolare di Salone, che abbia la necessaria voglia di crescere, sensibile alla formazione e all’apprendimento, che non si limiti solo allo sviluppo delle competenze tecnico stilistiche. All’interno di questo blog non troverai mai consigli e soluzioni su come fare meglio un’acconciatura, piuttosto che il segreto che permette di neutralizzare i riflessi dorati su capelli decolorati che abbiano livelli di schiaritura accentuati al fine di garantire toni colore freddi e trasparenti, e bla..bla..bla. Non che io stesso non ne abbia le conoscenze di base. Parlo comunque di queste cose tutti i giorni perché sono prima di tutto un Venditore di prodotti cosmetici professionali, a mia volta ex titolare di Salone. Il punto è che le ore investite sulle tue competenze tecnico stilistiche non saranno servite a un bel niente, se poi il tuo Salone d’Acconciatura non ti permette di raggiungere i risultati che realmente ti meriteresti, perché tanto la gente no ha più soldi da spendere, mentre continui a chiederti come mai il tuo concorrente di fianco è sempre pieno.

Continua a leggere

COME SFONDARE CON IL TUO SALONE D’ACCONCIATURA, IN UN SETTORE IN CRISI, GRAZIE A UNA NUOVA STRATEGIA STRACCIA CONCORRENTI

COME SFONDARE CON IL TUO SALONE D'ACCONCIATURA, IN UN SETTORE IN CRISI, GRAZIE A UNA NUOVA STRATEGIA STRACCIA CONCORRENTIUtilizza questo articolo come guida per costruire da zero una nuova strategia “straccia concorrenti” per il tuo Salone d’Acconciatura. Potrai applicare subito ciò che leggerai, anche se oggi fai del tuo meglio per gestire la tua clientela, (in modo che ti rimanga fedele nel tempo), o se al contrario, ti senti negata per la comunicazione, (pensando, che in fondo, l’importante, sia solo dimostrare ai tuoi clienti quanto sei brava con le mani).

Eviterai il più possibile la cosa che ti riesce più facile quando sei con i tuoi clienti, che sarebbe quella di limitarti solo a commentare la notizia di gossip del giorno su Novella 2000.

Perché certi Saloni d’Acconciatura non hanno risultati?

Anche quando si realizzano ottimi servizi colore, ottimi tagli alla moda ecc, ottenere il risultato di vedere ritornare il cliente non è un finale così scontato. Se un buon servizio colore, per esempio, non produce tale risultato, molto probabilmente non è sfruttato all’interno di una strategia. In pratica, hai svolto un’ottimo servizio colore, un’ottimo shampoo e piega, un taglio degno di essere chiamato tale, venduto un prodotto, ma la sua funzione, il modo in cui viene utilizzato, non seguono una logica chiara.

Realizzare una strategia per portare il tuo cliente abituale o potenziale, a tornare solo da te, e portarlo a spendere ancora, e ancora, ripetutamente, è ciò che devi fare per evitare di sprecare soldi e tempo.

Continua a leggere

3 CARATTERISTICHE DEI SALONI D’ACCONCIATURA CHE FUNZIONANO. IGNORALE A TUO RISCHIO E PERICOLO!

3caratteristiche dei saloniNell’articolo di oggi mi piacerebbe rassicurare ogni giovane Parrucchiere o “navigato” titolare di Salone d’Acconciatura, come te, che stai leggendo, raccontandoti che basta essere motivato, credere tanto in te stesso, nelle tue capacità tecnico stilistiche, nell’azienda dei prodotti che usi, (qualsiasi essa sia), che il tuo prodotto sia il migliore di tutti, che devi creare una relazione migliore con il tuo cliente, essere gentile con il tuo cliente, e che devi essere in grado di stimolarlo per portarlo a capire di avere bisogno di alcune cose che prima di incontrare proprio te, non aveva….ma non è così!

Per costruire Saloni d’Acconciatura che abbiano le qualità minime per rimanere sul mercato di oggi, e ottenere risultati sani, serve ben altro, anche se hai la sensazione di aver raggiunto il successo che ti meriti, salvo poi, renderti conto, solo alla fine dell’anno, a patto di non aver fatto carte false, di non aver guadagnato un gran che!

Partendo dal presupposto che i veri problemi dei Saloni d’Acconciatura in Italia nascono proprio da come nascono, scusate il giro di parole, è evidente vedere come la maggior parte dei nuovi Saloni siano fondati da dipendenti, che arrivati a un bel momento si stufano di esserlo e decidono di fondare il proprio Salone, magari aprendolo di fronte a quello dell’ex titolare, usando come unica strategia quella di andare dagli stessi clienti, facendo quello che faceva il loro ex capo, magari facendosi pagare di meno e con un’assistenza migliore.

Questa è la strategia utilizzata dalla maggior parte dei Saloni copia/incolla.

Continua a leggere