Archivi tag: parrucchieri

COME AUMENTARE IL PROFITTO DEL +750% NEL TUO SALONE D’ACCONCIATURA SENZA AUMENTARE I CLIENTI

Ricorda che non devi fare altro marketing e acquisire altri clienti se prima non tratti bene i clienti che già hai.Ciao e benvenuto!

Oggi scrivo questo articolo partendo da una delle tante email ricevute in privato che merita un’approfondimento da parte mia, sicuro che quella che leggerai tra pochi istanti sia una condizione vissuta da molti titolari di Salone d’Acconciatura.

Condizione nella quale nessuno avrebbe il desiderio di ritrovarsi, da non augurare nemmeno al peggiore dei nemici.

Per ovvi motivi di Privacy non citerò il nome di chi mi scrive né tantomeno il nome del Salone, ma proverò a fare una riflessione e invito tutti i Parrucchieri che avranno il piacere di leggere questo articolo a fare altrettanto (condividendo nel box dei commenti) cosa farebbero se si trovassero in una situazione simile.

[“Salve Angelo,
ho un salone da dicembre del 2007, oggi mi trovo con un calo di fatturato e tantissime tasse da pagare e ancor peggio con zero risorse da poter investire nelle attività che possono rendere il mio salone competitivo sul mercato. Il mio obiettivo è guadagnare di più, un aumento costante di fatturato in modo da poter investire nuove risorse per la crescita del mio salone. Ho bisogno di un aiuto perche’ non so proprio da che parte cominciare e per questo motivo ho iniziato una ricerca su internet per le varie informazioni e ho trovato Parrucchiere Vincente. SALUTI. La titolare”]

Continua a leggere

IMPARA A RICONOSCERE I PROBLEMI NASCOSTI DEL TUO SALONE D’ACCONCIATURA E GODITI LA RIVINCITA CHE TI MERITI AGLI OCCHI DELLA GENTE

come dovrebbe fare un parrucchiere per battere la concorrenza?Ciao e benvenuto! Nell’articolo precedente dove ti ho sganciato 5 azioni semplici e pronte all’uso su cosa un Parrucchiere proprietario di un Salone d’Acconciatura dovrebbe fare per far crescere il proprio Salone d’Acconciatura, si era fatto tardi, e ci eravamo lasciati con la promessa che sarei ritornato sull’argomento con l’obiettivo di aiutarti a edificare il tuo Salone su un terreno roccioso con criteri base ben precisi.

Lo faccio perché il mio desiderio per te, che sei un Parrucchiere che si dà da fare quotidianamente, è che tu riesca finalmente a riconoscere i veri problemi nascosti del tuo salone d’acconciatura, al di là che tu sia già un mio cliente o meno.

Sto parlando di vere e proprie bombe a orologeria…che se disinnescate in tempo ti eviteranno di prosciugare tutto il tuo fatturato e sopratutto tutti i tuoi utili, superando in scioltezza questi ultimi periodi non proprio facili, con tutti gli strumenti per lavorare bene e avere magari anche il successo e il riscatto che ti meriti agli occhi della gente e della tua famiglia.

In effetti a proposito di successo, riscatto personale e famiglia, l’altro giorno un tuo collega Parrucchiere, Roberto, a cui dedico questo articolo, mi ha raccontato di alcune difficoltà che gli stanno impedendo di prendersi tutte le soddisfazioni economiche, ma anche morali, che si sarebbe aspettato dopo tanti anni di lavoro.

Mi ha raccontato delle battaglie che deve combattere tutti i giorni tra tasse che aumentano in continuazione e scontrino medio che crolla a picco, e di come tutto ciò si rifletta anche all’interno dell’ambito familiare e delle relazioni in generale.

E di molti altri bocconi amari…

Ma dopo aver accolto il suo sfogo però, mi sono reso conto di un comune denominatore, di un qualcosa che bene o male è presente in tutti i Parrucchieri che ho conosciuto in questi anni, svolgendo la mia professione di rappresentante….

Continua a leggere

COSMOPROF 2017: COME DOVREBBE FARE UN PARRUCCHIERE, PROPRIETARIO DI UN SALONE D’ACCONCIATURA, PER SOPRAVVIVERE E FAR CRESCERE IL SUO NEGOZIO?

come dovrebbe fare un parrrucchiere proprietario di un Salone d'Acconciatura, per sopravvivere e far crescere il suo negozio?Finalmente ci siamo! Anche quest’anno la 50° edizione del Cosmoprof 2017 è alle porte e ogni Parrucchiere titolare di Salone d’Acconciatura avrà la possibilità di scoprire in super anteprima quelle che saranno le tendenze moda più importanti a livello mondiale, così come tutti i prodotti novità molto utili in Salone.

Anche questa 50° edizione del Cosmoprof 2017 sarà l’occasione per aumentare la tua consapevolezza che tutto quello che hai amato, ami e amerai della tua professione di Parrucchiere è passato o passerà dal Cosmoprof di Bologna!

Per questo motivo questa fiera è importante; poter osservare e toccare con mano il meglio della bellezza italiana ed estera è un’occasione assolutamente da non perdere.

Insomma, finalmente le aspettative quest’anno sono alte e sono state tutte confermate alla grande dalle innumerevoli richieste di informazioni che tanti Parrucchieri proprio come te mi hanno fatto durante le mie visite nei Saloni d’Acconciatura di questi giorni.

Un’altra ottima notizia in anteprima per te è che nel caso non te ne fossi ancora accorto, da una recente indagine di Cosmetica Italia il mercato Italiano dell’Acconciatura ha chiuso il 2016 con una crescita dell’1%. Ebbene si i canali professionali segnano la ripresa e a riprendere ossigeno sono sopratutto i Saloni d’Acconciatura proprio come il tuo che tanto hanno sofferto negli ultimi anni a causa sopratutto della diminuzione dei passaggi in Salone che da oltre cinque anni ha condizionato negativamente i tuoi fatturati.

Negli ultimi trimestri si è assistito alla lenta ripresa dei consumi nei servizi e nella rivendita.

Il merito di questa inversione di tendenza sembra sia da attribuire sopratutto allo sforzo di fidelizzazione e riorganizzazione dei Saloni che alcuni acconciatori stanno avviando, con sempre maggiore attenzione alla rivendita dei prodotti di mantenimento e cura dei capelli a domicilio.

Tutto bello quindi?

NO, tutt’altro e sai perché?

Continua a leggere

COME AUMENTO I CLIENTI E GLI INCASSI DEL MIO SALONE D’ACCONCIATURA NEI MESI PIU’ TRISTI DELL’ANNO?

come-aumento-i-clienti-e-gli-incassi-del-mio-salone-dacconciaturaVedi anche tu precipitare i profitti del tuo Salone d’Acconciatura in autunno, più precisamente nei mesi di Ottobre e Novembre perché ti sei resa conto che tutti i tuoi clienti tirano lungo la richiesta dei loro appuntamenti per avvicinarsi il più possibile al mese di Dicembre a ridosso delle festività Natalizie?

Si?…..e fammi indovinare….

a Dicembre, viceversa sei costretta a mandare via molti clienti perché il tuo Salone d’Acconciatura è colmo di appuntamenti e non hai nemmeno uno straccio di ora libera?

Frustrante non è vero?….e scommetto che per rilanciare il tuo Salone ti sarà venuto in mente di tirare qualche riga sui prezzi del tuo listino…

Ma sei proprio sicura che gli sconti facciano il bene del tuo Salone d’Acconciatura e attirino molti clienti?

Continua a leggere

3 ERRORI MADORNALI CHE LA MAGGIOR PARTE DEI PARRUCCHIERI COMMETTE [+ UNA STORIA DI VITA REALE]

voglio mostrarti 3 errori madornali che il 97% dei parrucchieri commette senza rendersene nemmeno conto!Oggi voglio farti vedere 3 errori madornali che la maggior parte dei Parrucchieri titolari di Salone d’Acconciatura commette senza nemmeno rendersene conto.

Vedrai le conseguenze di questi veri e propri abbagli, perché succedono e una risorsa per raddoppiare i clienti durante la settimana (in circa 90 giorni), con la mia parola di riuscirci senza troppe complicazioni e difficoltà.

Ma prima è necessario un piccolo passo indietro raccontandoti come da normale rappresentante di prodotti per Parrucchieri nella città di Parma e provincia mi sia venuto in mente di fondare nel 2013 il primo blog che parla di come raddoppiare l’efficacia del tuo Salone d’Acconciatura riducendo i Tuoi sforzi, dove troverai le strategie per aumentare i Tuoi guadagni da subito, anche se lavori da sola e hai poca esperienza.

Quando cominciai a lavorare come Rappresentante di prodotti per Parrucchieri nella città di Parma e provincia, ricordo che lo feci un pò per noia e un pò per necessità. Mi accorsi che fortunatamente non era poi un così brutto lavoro! Non si guadagnava affatto male, si passavano giornate tra un Salone e l’altro chiacchierando con tanti Parrucchieri e tante Parrucchiere 🙂 appassionate del proprio lavoro.

Con il senno di poi devo concederti che, anche se la scelta del settore in fondo non fu così matura nella mia testa, fu una delle scelte più centrate della mia vita. Mi innamorai del mio lavoro e del mondo dei Parrucchieri e dei Saloni d’Acconciatura praticamente da subito, anche per un’altro tipo di storia ormai finita.

Adesso mentre scrivo questo articolo sono passati quasi 15 anni, ed è quindi più di un decennio che continuo a lavorare, giorno dopo giorno, a stretto contatto con i migliori Parrucchieri italiani. Quando ammetto che in circa 15 anni di lavoro ho visto qualsiasi cosa all’interno dei Saloni d’Acconciatura, non farti troppe domande, e credimi sulla parola.

Ho visto nascere, crescere, morire, prosperare centinaia di Parrucchieri nei loro Saloni. Ho visto con i miei occhi anche Parrucchieri alle prime armi arricchirsi lavorando in veri e propri buchi squallidi e Parrucchieri estremamente visibili e di successo fallire miseramente alla guida dei loro grandi Saloni. Ho visto Parrucchieri arrivare al successo passando dal piccolo Salone al franchising di 10 negozi in pochissimo tempo. Ma ho visto succedere esattamente il contrario diverse volte.

Mentre succedeva tutto questo però avevo sempre un’immagine fissa davanti ai miei occhi accompagnata da una domanda che mi teneva letteralmente sveglio anche la notte:

Continua a leggere